Compra il libro su Amazon

Storie di scuola: esame di terza media

Tema: Sono confuso.

Svolgimento:

Ho tredici anni e sono confuso.
Sono confuso per tanti motivi, ma vado per ordine.
Prima di tutto, sono confuso leggendo le tracce che ci avete proposto.
E’ uno scherzo? No, perché se questo è uno scherzo di mio fratello, ditelo, eh?
Lui me ne fa di continuo, ma io non me la prendo troppo, perché non sono mai crudeli.
Fastidiosi, sì, e io mi ci arrabbio un pochino, ma il giorno dopo non ricordo più perché e va bene così.
E va bene così lo dice sempre mia madre, per intendere che si può andare avanti, che non è successo nulla e che ben altro ci aspetta.
Ma stavo parlando delle tracce.
Riflettendoci con attenzione, non può essere uno scherzo di mio fratello.
Voi non sapete nemmeno chi sia.
A malapena conoscete me, figuriamoci lui, che alle scuole medie ancora ci deve arrivare.
Perché dico che mi conoscete a malapena?
Per lo stesso motivo per il quale penso che questa prova di Italiano sia tutto uno scherzo.

Leggi il resto

Commenti

Alessandro GhebreigziabiherStorie di scuola di Alessandro Ghebreigziabiher, scrittore, attore e regista teatrale.

Temi: storie di scuola, storie di scuola elementare, storie sulla scuola, banco e storie di scuola, racconti di scuola elementare, racconti di scuola divertenti, racconti di scuola media, racconti di scuola primaria, favole sulla scuola, storie sulla scuola per bambini, racconti sulla scuola per bambini