Passa ai contenuti principali

Storie di scuola e inquinamento

Grigio scuro, scurissimo, è la notte.
Questa è facile, perché se non è il giorno…
Ma quando è grigio scuro al mattino la città chiude.
E noi scriviamo un tema fino a quando torneremo fuori.
Il secondo giorno sono ancora qui, davanti alla finestra.
Mia madre mi ha chiesto cosa ci faccio, mattina e pomeriggio in camera da letto.
E’ per scuola, mamma, le ho risposto.
E anche per me, ho pensato quando è uscita per lasciarmi da solo.
Voglio guardare il vetro, fissarlo e provare a cambiarne il colore con la mente.
Questo è il giorno della magia.
Il potere del mio sguardo sfiderà il grigio.

Leggi il resto

Commenti